Dude

DUDE CLUB, IL PROGRAMMA EVENTI DI MARZO

Riportiamo di seguito le date confermate e annunciate per il mese di Marzo al Dude Club / Osservatorio Astronomico di Milano.

Venerdì 01.03
Dude Club: Funk You W/ Oscar MuleroAsylum
Osservatorio Astronomico: Wrong Assessment All Night Long
Link: https://www.facebook.com/events/647210682376912/

Il madrileno Oscar Mulero ormai può tranquillamente vantarsi di essere considerato un vero e proprio guru della scena techno della penisola iberica, e non solo. Oggi giorno, dopo ormai più di vent’anni di carriera è diventato cardinale nella scena europea. Indispensabile. Osannato già dagli anni Ottanta per aver fin da subito battuto terreni più underground, svegliando la sua città dall’interno, dalle radici. Negli anni ’80 e ’90 raccoglieva tutto ciò che le la corrente dell’ EBM e della scena rock avevano da offrire, traendone ispirazione per i suoi, già allora, interminabili set. Dj instacabile e e produttore minuzioso, creativo e appassionato dominato da una forte vena innovativa. Figlie della sua arte sono le due etichette WarmUp e PoleGroup, nonchè producer per realtà del calibro di Tresor e Tsunami.

Sabato 02.03
Osservatorio Astronomico: Sound Bakery W/ ArapuSimone Adinolfi
Link: https://www.facebook.com/events/2272527309687674/

Terza stagione di Sound Bakery insieme all’artista Arapu. Il suo successo è misurato nel piacere che trova nel fare musica, una sensazione che può iniziare nel club, e prosegue poi nello studio di produzione. La linea di bassi e gli incastri ritmici di Arapu, che sono il suo marchio di fabbrica, sono ormai riconosciuti a livello internazionale e difficilmente riproducibili; a testimoniare l’autenticità del suo talento ci sono le numerose uscite su Understand, la sua Liniar, Motif, Pressure Traxx, BP Mind Series, per citarne alcune.
La collaborazione con Priku, chiamata Super Moon, è solo la punta dell’iceberg del suo percorso musicale intenso e ormai lungamente avviato.

Venerdì 08.03
Dude Club: Dancing in the Dark W/ Marcel DettmannWalking Shadow
Link: https://www.facebook.com/events/408925339845170/

Marcel Dettmann è la techno, o quantomeno è uno di quelli che ci ha giocato parecchio e bene. Noi lo conosciamo per questo, perché ama operarti senza anestesia durante set di dieci ore consecutive con dischi-bisturi.Lo nomini e pensi automaticamente al tempio della techno contemporanea, il Berghain di Berlino.
Da quella consolle Dettmann ha forgiato un suono ed una visione che non possono prescindere da parole come profondità, ipnosi, tensione e potenza. Ha voluto rompere le regole del presente senza dimenticare il passato, ha versato olio di Chicago e Detroit in un motore europeo ed ha concentrato la sua attenzione sui particolari e sulle sfumature.

Sabato 09.03
Dude Club: Resident Night W/ BrioskiMCMXC
Osservatorio Astronomico: VG+ – AbstractNicola Mazzetti
Link: https://www.facebook.com/events/2233210800093655/

Venerdì 15.03
Dude Club: Marcellus Pittman

Un supereroe dell’ house music: Marcellus Pittman. Elegante selezionatore e producer di Detroit, conosciuto anche per il suo contributo nel collettivo 3 Chairs, progetto nato dalla collaborazione e dalla passione di Rick Wilhite, Kenny Dixon Jr. e Theo Parrish. Curiosando nella sua borsa dei dischi potremmo imbatterci in downtempo house, funk, old disco e soul music, ma quando si ha davanti, e dietro ai giradischi, un artista di così spessore è impossibile riuscire a catalogare; è impossibile anche solo provare ad immaginare quel che ascolteremo, quello che percepiremo. Sì, perché Marcellus Pittman riuscirà sempre a portarci un po’ più lontano di quanto avevamo ipotizzato, in un modo sempre un po’ più profondo, sempre un po’ più viscerale.

Sabato 16.03
Dude Club: Dancing In The Dark W/ Stephanie SykesGiordano Live – Shkedul
Link: https://www.facebook.com/events/2031616143625854/

Quella di Stephanie è una techno sperimentale ipnotica con una corrente sotterranea e spettrale, estetica che si trasferisce nei suoi dj set e spiega perché è stata invitata in club come Berghain, Tresor e Corsica Studios; inoltre, è stata protagonista di una residenza al Khidi di Tbilisi e ad uno degli after-hours più famosi e più longevi del Regno Unito, Jaded, a Londra, e al famoso Atomic Jam che dura da oltre 20 anni a Birmingham.

Venerdì 22.03
Osservatorio Astronomico: I’ll Be Your Friend W/ LinkwoodBlackSwan
Link: https://www.facebook.com/events/358526731400281/

Sabato 23.03
Dude Club: KEY Vinyl W/ Freddy K – Jeroen SearchPSV
Osservatorio Astronomico: Freddy KKlara
Link: https://www.facebook.com/events/1209963229159108/

Freddy K: techno attivista. Sin dagli anni ’90 Alessio Armeni è stato instancabilmente impegnato in una campagna promossa direttamente dal dancefloor, difendendo il vinile, sostenendo i giovani talenti e rafforzando la scena nell’ombra. Lo conoscerete meglio per i suoi DJ set maratona e le selezioni devianti. Potreste riconoscerlo come il capo di KEY Vinyl, o per il ruolo dietro le quinte che ha interpretato in M_Rec, l’etichetta con cui ha collaborato con il migliore amico Max_M.

Venerdì 29.03
Osservatorio Astronomico: Bessie Smith W/ Dcdj Soul MindLakuti

Lakuti aka Lerato Khathi, sudafricana cittadina del mondo residente a Berlino, deus ex machina di Uzuri, etichetta discografica e booking agency ma soprattuto Dj, selezionatrice della migliore musica House, Disco, Jazz, Soul.
Dcdj Soulmind creatore della serata Bessie Smith: collezionista della prima ora, un gusto fuori dal comune per la musica e una tecnica invidiabile nel Booth. Questo fa di Ennio uno degli ospiti più graditi nella calda enclave dell’Osservatorio Astronomico.

Sabato 30.03
Dude Club: Answer Code RequestRyan James Ford
Link: https://www.facebook.com/events/693275484402914/

Sia come DJ che come produttore, Patrick Gräser, alias Answer Code Request, ha perfezionato un approccio musicale ibrido che spicca in un mondo di techno uniforme in 4/4. Gräser ha occupato uno spazio unico nel cosmo di Ostgut Ton fin da quando ha debuttato sull’etichetta nel 2012 ed è diventato resident del Berghain poco dopo. Come dj, ha portato la sua techno nelle discoteche e nei festival in tutto il mondo, pur rimanendo parte integrante della scena berlinese.

Visita la nostra home.
Emanuele Vizza.
The following two tabs change content below.
Tech Clubbers is the electronic music project born from the passion of Emanuele Vizza.

Ultimi post di Tech Clubbers (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.