Dude Club

DUDE CLUB, IL PROGRAMMA EVENTI DI FEBBRAIO

Riportiamo di seguito le date confermate e annunciate per Febbraio al Dude Club / Osservatorio Astronomico di Milano.

Venerdì 01.02
Osservatorio Astronomico: Wrong Assessment Invites Ruhig
Link: https://www.facebook.com/events/307425859885225/

Dopo il successo della prima edizione del nuovo progetto curato da Wrong Assessment nell’Osservatorio Astronomico del Dude Club con Sciahri, l’artista milanese torna portando un altro talento italiano, Ruhig. All’anagrafe Luigi Cicchella, casertano trasferito recentemente a Torino, Ruhig è conosciuto per l’altissima originalità e qualità delle sue produzioni, la potenza del suo liveset e la chirurgia della sua tecnica di mixaggio. Assieme a svariate release di successo sulla berlinese Midgar, ha pubblicato recentemente l’EP “Lethargy” sull’etichetta di Wrong Assessment AWRY. Insieme a Retina.it e PRG / M hanno creato il progetto r2π, con il quale si è esibito tra i tanti altri clubs anche al Fuse di Bruxelles, al Gare di Porto e all’ Ohm di Berlino.
Questa data corrisponde alla release dell’ultima fatica targata AWRY, una compilation in CD racchiusa all’interno di un libro fotografico con scatti di Louis De Belle e Leonardo Scotti, arricchita dal design grafico di Domenico Romeo e dall’artwork sul CD di Mattia Losa.

Sabato 02.02
Osservatorio Astronomico: Sound Bakery W/ Cristi ConsCem Ozden
Link: https://www.facebook.com/events/1169128193264712/

Cristi Cons nasce come violoncellista provenendo da una famiglia di musicisti. Trasferitosi a Bucarest incontra presto Cezar che lo introduce al mondo della musica elettronica. Poco dopo inizia a sperimentare il campo della produzione e incontra Vlad Caia con il quale dà vita dapprima al duo SIT e in seguito alla creazione dell’etichetta Amphia. Il nome di Cristi si ritrova a parte sulla sua Amphia in etichette del calibro di Cocoon Recordings.

Venerdì 08.02
Dude Club: LATERRA NIGHT W/ DJ RalfWalkings Shadow
Osservatorio Astronomico: Unum invites #3 W/ Kill RefKlaraHalbe
Link: https://www.facebook.com/events/2291880934424835/

KILL REF , al secolo Alessandro Signore inizia come dj nel 1993. Lo troviamo nel corso degli anni dietro alla console di importanti realtà della techno italiana ( Brancaleone, Ribbon, Overlake, Duel Beat, Golden Gate ) e internazionale ( The Egg, Corsica Studios, Tresor, Suicide Circus, About Blank ). Nel 2016 fonda la sua etichetta discografica KR/LF Records sulla quale trovano spazio release di artisti quali Endlec, Binny, X501 aka Raffaele Attanasio, Developer, Charlton, Gotshell, Ben Gibson, Oliver Deutschmann, Housemeister, Oliver Rosemann, David Meiser, Dez Williams ed altri. Le produzioni di Kill Ref e di KR/LF Records sono apprezzate e suonate fra gli altri da Jeff Mills, Ben Sims, Dave Clarke, Adam Beyer, Rebekah, Marcel Dettmann, Dax J, Speedy J. Nel 2018 è uscito il suo primo album “Outskirts Late Broadcast”. Attualmente Kill Ref è resident con un suo programma mensile dell’emittente parigina Rinse FM.

Sabato 09.02
Dude Club: R3 KLUBNACHT W/ Lory DBR1002 Live – HÄD
Link: https://www.facebook.com/events/274121420201631/

Lory D è stato uno dei primi a portare a Roma i suoni Acid House e Hardcore di Londra. La sua ispirazione viene dalla metropoli notturna di Roma, dall’oscurità e dalla bellezza della città e dalla travolgente sensazione dei rave sotterranei. Le sue influenze musicali sono ampie come Aphex Twin, Suicide, Drexciya, Spk, Ligeti, Frankie Bones, The Mover e Underground Resistence. La musica di Lory è senza paura, originale e forte. Techno.
BR1002 È un progetto nato nel luglio 2015 da Bruno Di Berardino e Bruno Ruggieri dalla condivisione di idee contro quello che è il sistema malato dell’industria musicale. Il loro suono è caratterizzato dall’uso di tamburi distorti attraverso riff sintetici di sintetizzatori acidi, che forniscono una tenace atmosfera industriale.
HÄD è una delle stelle più luminose della techno genovese. È cofondatore dell’organizzazione Natural Music Events e del Mantra club. Prima ancora di creare il locale, HÄD, classe 1994, inizia a dedicarsi all’attività di DJ nel 2013. Grazie alla passione con cui studia i suoi set, nel giro di pochi mesi viene notato e apprezzato da tutti gli appassionati di techno del capoluogo ligure.

Venerdì 15.02
Dude Club: Futura W/ I Hate ModelsCristian MarrasGolden Boy
Osservatorio Astronomico: Voyage Voyage W/ 22RocketsThe SwiftGiulia 1000
Link: https://www.facebook.com/events/541451323022357/

Venerdì 22.02
Dude Club: Theo ParrishAbstract
Link: https://www.facebook.com/events/2581804528526929/

Si respira un certo profumo di libertà quando suona Theo Parrish; quando si ascoltano le sue produzioni, si sente che il concetto – l’ideale -di libertà è ciò che cerca di raggiungere e di esprimere, e di trasmettere a chi ascolta.
Theo non è uno di quelli facilmente “confinabile”. Non si può parlare in termini di generalizzazione: “questa è house o techno o R & B.” perché per lui esiste solo la musica, esistono le vibrazioni. Tutto il resto è mero marketing, e Theo non è uno di quelli che scende a compromessi. Al contrario, quello che cerca di raggiungere è quella parte più “infatile”, più semplice che è dentro ognuno di noi. E lo fa catturando ciò che gli ha regalato Chicago: la ritmica pulsante d’ ispirazione disco dell’ house, e Detroit, sua città natale, con la sua anima modernista; allo stesso tempo, tratteggia una linea temporale nella black music che scorre direttamente da Sun Ra a Sound Signature, passando per Motown e Miles Davis.
Theo Parrish è l’essenza, è espressione pura e ascoltarlo rende le persone libere di essere se stesse, lasciando cadere le proprie maschere.

Sabato 23.02
Dude Club: Intersezioni W/ Miss DjaxGullo PratiSTIC
Link: https://www.facebook.com/events/762811474081971/

Ajax è un’etichetta che ogni vero fanatico della techno, acid o musica elettronica generale dovrebbe aver sentito, che rilascia costantemente nuova musica underground, costruendosi una reputazione solida come la roccia e collocando Eindhoven sulla mappa della musica elettronica del mondo. Artisti come Felix da Housecat, Justin Berkovi, Claude Young, Luke Slater, DJ Rush e ovviamente Miss Djax stessa hanno pubblicato brani su Djax. Nessuna sorpresa quindi, che Djax abbia ricevuto molti premi come migliore etichetta discografica.
Oltre a gestire la sua etichetta di successo, Saskia è anche a deejay internazionale molto popolare. Per molti anni è apparsa nelle classifiche tra i primi dieci, accompagnata sempre da nomi come Jeff Mills, Richie Hawtin, Laurent Garnier, Carl Cox e così via. Ha suonato in tutto il mondo e in tutti i principali eventi in tutto il mondo. Alcuni esempi? Ha chiuso due volte alla Victory Tower alla Love Parade, ha anche suonato quattro volte al party Love Nation sulla Love Parade, sei volte al Mayday, quattro volte al Nature One, I Love Techno, Innercity e così via.

Visita la nostra home.

Emanuele Vizza.

The following two tabs change content below.
Tech Clubbers is the electronic music project born from the passion of Emanuele Vizza.

Ultimi post di Tech Clubbers (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.