V/plasm

NO FILTERS: V/PLASM

Se si guarda alla scena techno italiana ed europea degli ultimi anni e al modo in cui le visual arts si sono coniugate con il panorama techno, come ad esempio lo sono da anni i 29th Novembers, Rodolfo Valenti aka V/Plasm è senza dubbio il videomaker/veejay più attivo e considerato per quanto prodotto fin’ora grazie a numerose collaborazioni con i più importanti dj ed etichette della scena.

Qui di seguito riportiamo i lavori che lo hanno caratterizzato maggiormente e lo hanno fatto crescere nel suo percorso..

1) DMX Krew – Ram Expansion

DMX Krew oltre ad essere uno dei miei artisti preferiti è stato anche uno dei primi artisti con una storia importante alle spalle con cui ho avuto modo di collaborare”.

2) Pfirter – Earth Rising

“Il terzo di una serie di video che mi erano stati chiesti dalla Pole Group. In quell’anno avrò prodotto una ventina di video ma questo è quello che mi è rimasto più impresso perchè è stato l’apice della ricerca di un’estetica audiovisiva in cui suono e immagine combaciavano in ogni battito”.

3) I Hate Models – State Of Control

“Lontanissimo dai clichè della Techno e vicinissimo all’immaginario dei videogames. Nell’anno della consacrazione di I Hate Models ho cercato di accompagnare con qualcosa di visivamente significativo la sua prima release su Monnom Black“.

4) Charles Fenckler – Distant Light

“Quando ti scrive Soma Records per realizzare un videoclip la tendenza è di fare qualcosa che possa distinguersi il più possibile dal resto delle produzioni videografiche dedicate alla musica Techno. Questo mix di robotica e psichedelia è stato apprezzato molto sia da Charles che negli studi di Glasgow”.

5) Ontal & New Frames – World Clash

“La traccia è frutto di una collaborazione tra Ontal, che è stato uno dei primi progetti Techno ad avermi travolto, e The Panacea che invece appartiene quell’universo DnB con cui sono cresciuto. Nel video ho incastrato robotica e astrazione geometrica tenendo fede a quell’ estetica black and white di cui molti non riescono a fare a meno”.

Visita la nostra home.
Emanuele Vizza.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.